Home

“L’architettura   e   l’ingegneria   come  professione  deve servire la società futura  – vocazione sociale –  sul piano  funzionale,  tecnico,  produttivo,  economico:  deve servire  la felicità e le esigenze degli uomini sul piano della loro vita  – aria, sole, salute, assistenza, lavoro:  deve nutrire l’intelletto degli uomini sul piano dell’intelligenza e dello stile  – unità, ordine, essenzialità;  come arte deve nutrire l’anima degli uomini e i loro sogni sul piano dell’incanto – immaginazione, magicità, fantasia, poesia.”                                                                                                                                                                                                           Gio Ponti

STUDIO DI INGEGNERIA, ARCHITETTURA E SICUREZZA IN CANTIERE